Firma Digitale

La firma digitale è l'equivalente elettronico della firma autografa, ed ha lo stesso valore legale.

Associata ad un documento elettronico ne garantisce:

-  Valore legale: il documento elettronico sottoscritto digitalmente ha lo stesso valore legale di un documento cartaceo sottoscritto con firma autografa.
-  Autenticità: garanzia dell'identità di chi firma.
-  Integrità: garanzia che il documento non è stato manomesso dopo la sottoscrizione della firma.
-  Non ripudio: l'autore non può disconoscere il documento firmato.

L'elemento chiave di un sistema di firma è rappresentato dal Certificato digitale di sottoscrizione che un ente Certificatore (una Certification Authority - CA) accreditato presso il Centro Nazionale Informatica nella Pubblica Amministrazione (CNIPA - ente istituzionale che detta le regole per le imprese e le PA in materia di firma digitale), rilascia al titolare di un dispositivo di firma (es.una smart card).

Il certificato di sottoscrizione è un file che contiene al suo interno informazioni sull'identità del titolare, la chiave pubblica attribuitagli al momento del rilascio, il periodo di validità del certificato stesso oltre ai dati del certificatore che lo ha rilasciato.

Il certificato di sottoscrizione, una volta entrato a far parte dell'elenco pubblico dei certificati, tenuto dal certificatore, garantisce la corrispondenza tra la chiave pubblica e l'identità del titolare permettendo, a chi riceve un file firmato digitalmente, di verificare la validità del certificato stesso e di ottenere informazioni sul firmatario del documento informatico.

Al fine di attribuire pieno valore legale ai documenti sottoposti a firma digitale è necessario ottemperare alla normativa italiana in materia. In particolare al DPCM del 30.03.2009 e successive modifiche. La sua copia cartacea ha valenza probatoria ai sensi dell'art 16 del D. Lgs. del 30/12/2010, n. 235.
La firma digitale del documento, la sua originalità e la corrispondenza del suo contenuto sono verificabili, secondo la regolamentazione definita da CNIPA (www.cnipa.gov.it).

Elba Assicurazioni S.p.A., per favorire una più snella procedura di gestione (emissione e conservazione) delle polizze si avvale della tecnologia della firma digitale nel pieno rispetto della normativa in vigore.
Con la collaborazione di Business-E S.p.A. (società del Gruppo ITWAY), Elba Assicurazioni S.p.A. ha implementato una soluzione che, attraverso il suo portale, consente: 
 
-  Emissione della polizza e firma digitale della stessa da parte di un procuratore di Elba Assicurazioni
-  Verifica on-line della validità della firma digitale
-  Download della polizza firmata (documento che, in linea con lo standard in vigore, ha estensione .p7m) e possibilità di verificarne l’autenticità con tool di terze parti o attraverso altri siti di verifica on-line suggeriti(es. postecer)
-  Visualizzazione e download della polizza in chiaro

L’ente certificatore accreditato presso il CNIPA e scelto per l’implementazione del servizio è Actalis.