I nostri servizi



Elba Assicurazioni SpA mette a disposizione dei propri Clienti metodi semplici ed affidabili
per soddisfare le proprie esigenze operative.

RECLAMI


Regolamento ISVAP n. 24 del 19 Maggio 2008

Il soggetto che si reputi insoddisfatto con riferimento ad un contratto o un servizio assicurativo della Compagnia può presentare reclamo, utilizzando l’apposito modulo (“Modulo per reclamo alla Compagnia“).

Non sono considerati reclami le richieste di informazioni o di chiarimenti, le richieste di risarcimento danni o di esecuzione di contratto.

Il reclamante deve essere titolato a far valere il diritto alla trattazione del reclamo da parte della Compagnia, quale ad esempio il contraente, l’assicurato, il beneficiario o il danneggiato.

Il reclamo deve essere inviato alla Compagnia, con le seguenti modalità alternative:

 

E’ importante compilare il modulo in tutte le sue parti o, comunque, indicare nel reclamo i seguenti contenuti:

La Compagnia risponderà al reclamante entro 45 giorni dal ricevimento dell’istanza.

Qualora il reclamante non si ritenesse soddisfatto dall'esito del reclamo, o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di 45 giorni, potrà rivolgersi all'IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni) inviando il reclamo utilizzando l’apposito modulo https://www.ivass.it/consumatori/reclami/Allegato2_Guida_ai_reclami.pdf

L’invio potrà avvenire con le seguenti modalità alternative:

Il reclamante dovrà inviare anche copia del reclamo già inoltrato alla Compagnia ed il relativo riscontro. In caso di utilizzo della PEC è opportuno che gli eventuali allegati siano in formato PDF.

In questi casi e per i reclami che riguardano l'osservanza della normativa di settore da presentarsi direttamente all'IVASS, nel reclamo deve essere indicato:

L'IVASS, comunica al reclamante l'esito della gestione del reclamo entro 90 giorni dall'acquisizione degli elementi di valutazione necessari.

Qualora la risposta fornita sia insoddisfacente o la stessa non pervenga entro i termini previsti, prima di interessare l'Autorità Giudiziaria, il reclamante potrà ricorrere ai sistemi regolamentati di risoluzione stragiudiziale delle controversie.

In ossequio alle disposizioni di cui al D. Lgs. 196/03 – i dati forniti saranno trattati per le finalità strettamente connesse all'evasione della segnalazione, nel rispetto della vigente normativa in materia di privacy, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi. Per maggiori informazioni si invita a leggere l'informativa consegnata in occasione della stipula della polizza o la privacy policy della Compagnia.

Prospetto riepilogativo anno 2016

I reclami ricevuti sono inerenti al ramo Cauzioni. L'area aziendale principalmente interessata è quella Liquidativa, con un'incidenza dell'81% sui reclami ricevuti

Numero di reclami ricevuti

Trattabili 26
Non Trattabili 0
Totale 26

Numero di reclami trattabili

Evasi Accolti 9
  Transatti 0
  Respinti 17
In istruttoria al 31 dicembre 2016   0

Tempo medio di evasione*   25,23

* calcolato sommando i giorni intercorrenti tra la data di ricezione e quella di evasione dei reclami e dividendo per il numero dei reclami stessi

Reclami ri-aperti a seguito di ulteriori lamentele 3
Reclami ri-aperti accolti o transatti 1

 

Incidenza percentuale dei reclami sul numero di contratti in essere* 0,00015

*Numero di reclami ricevuti nell'anno rispetto ai contratti in essere al 31 dicembre dell'anno precedente